Criminalità: una sfida globale

08.03.2019

Opinione Liberale del 8.3.2019
Tra i compiti primari dello Stato, la lotta alla criminalità si svolge su più livelli. Organizzazioni criminali e terroristiche vanno combattute anzitutto con un approccio internazionale. La Svizzera sostiene la Strategia globale antiterrorismo dell'ONU del 2006 e il suo piano d'azione del 2016per prevenire l'estremismo violento, collaborando inoltre in seno all'Europol e nel campo delle attività informative del sistema di Schengen. La Rete integrata svizzera per la sicurezza ha elaborato - in collaborazione con Confederazione, Cantoni e Città - il Piano di azione nazionale contro la radicalizzazione. L'esperienza dimostra che deve essere migliorato lo scambio di informazioni tra le autorità preposte all'esecuzione delle pene e le autorità che si occupano del perseguimento penale, risp. tra le autorità di sicurezza e quelle competenti nell'ambito della migrazione. Il gruppo TETRA (TerroristTracking), condotto da Fedpol, comprende il Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC), il Ministero pubblico della Confederazione (MPC), il Centro di gestione delle crisi del DFAE, il Corpo delle guardie di frontiera, la Segreteria di Stato della migrazione (SEM), l'Ufficio federale di giustizia e la Conferenza dei comandanti delle polizie di cantonali (CCPCS). Solo per dire quanto sia essenziale un metodo multidisciplinare nell'affrontare la minaccia terroristica.

Il Consiglio federale si è nel frattempo mosso con proposte di modifica del Codice penale che da una parte inaspriscono la pena massima detentiva comminata per la partecipazione ad un'organizzazione criminale o terroristica e dall'altra adeguano i requisiti dell'art. 260ter del Codice penale, venendo così incontro alle richieste del parlamento per rendere più efficiente il perseguimento penale del crimine organizzato. È pendente anche il messaggio del Consiglio federale per l'armonizzazione delle sanzioni penali che adegua il sistema delle pene alla realtà odierna.

Giovanni Merlini